SEI QUI: Home - Termoli Wild

Termoli Wild

TermoliWild.it è un sito  disponibile al cittadino, dedicato al basso Molise, argomenti riguardanti l’inquinamento ambientale, il degrado urbano, eventi e manifestazioni culturali. Durante l’anno verranno realizzati cortometraggi dedicati alle bellezze paesaggistiche, naturali, al degrado urbano e all’inquinamento ambientale con i migliori esperti del territorio. Realizzeremo anche cortometraggi basati sull’ironia, la storia e bellezze del basso Molise. Abbiamo riservato delle novità per questa stagione, già in lavorazione in questi giorni, come Termoli Wild History e Wild Food.

La storia di Termoli Wild

Ezio Varrassi: era il 2014 quando insieme a Maria de Gaetano iniziammo a creare  dei video simpatici mettendo in risalto le mancanze della città. Ad un anno dal progetto, e dopo aver ricevuto le prime soddisfazioni e curiosità da pubblico, nel 2015 Maria de Gaetano  per motivi lavorativi dovette lasciare il progetto che all’epoca si chiamava “Wild Termolese”.

Fin dall’inizio mi sono appassionato al progetto e senza pensarci troppo ho preso in mano tutto e ho continuato a credere che un giorno questo show potesse diventare un canale d’informazione utile per la società. Con gli anni ho visitato tutto il territorio ed oggi credo di conoscerlo come le mie tasche anche se qualcosa manca ancora. Continuerò a dar voce al cittadino e ad indagare sul territorio, perché credo in un ambiente ed un posto  migliore in cui vivere. In questi anni per me non è stato facile sopportare critiche e pregiudizi da parte dei cosiddetti “leoni da tastiera” o da gente falsa che è buona solo a parlare dietro le spalle.

Ora è arrivato il momento di fare sul serio, ringrazio i miei collaboratori che in questi anni mi hanno accompagnato non chiedendo mai nulla in cambio, dedicando ore e tempo libero per un futuro migliore, come Andrea Tatta, Vanessa di Lalla, Davide Battista, Giammarco Cistriani, Mirko de Filippo, Antonio Caprara, Simona Vaccarella, Luca Grassia, Lucia Urbano e Umberto Vitiello e che ancora oggi continuano a dare il cuore per Termoli Wild. Ringrazio, inoltre, tutte le istituzioni che ogni giorno mi aiutano nelle indagini, gli amici che credono in me e soprattutto il popolo che continua a tifare per noi! Chiudo rispondendo a chi mi chiede se in questi anni mi sono arrivate delle minacce: rispondo che tutte le indagini portate a termine sono state fatte senza interessi commerciali e politici, non mi è mai interessata la politica e chiudo dicendo che come qualcuno ha degli angeli custodi, anch’io li ho e il mio angelo custode numero 1 è il popolo! Avanti così…