La Scuola di Recitazione della Compagnia Stabile del Molise conclude l’anno accademico 2021/2022 con sei spettacoli tra Campobasso, Termoli e Vasto

La Scuola di Recitazione della Compagnia Stabile del Molise conclude l’anno accademico 2021/2022 con sei spettacoli tra Campobasso, Termoli e Vasto. A settembre la ripresa con altri cinque titoli.

E’ incessante l’attività teatrale della Scuola di recitazione diretta da Paola Cerimele e Raffaello Lombardi, gli spettacoli degli allievi proposti tra fine giugno e i primi di luglio nelle tre sedi di Campobasso, Termoli e Vasto saranno:

“Sherlock” e “MonoLocos” presso l’ex Gil di Campobasso il 24 giugno rispettivamente alle ore 18.00 e alle ore 21.00, regie di Andrea Cerullo, Paola Cerimele e Raffaello Lombardi.

“Tutto Shakespeare in una notte” a Vasto il 25 giugno presso Il Grido Cine/Teatro alle ore 21.00, regia di Antonio Ligas.

“Ode a L’Amor Scortese” da Gli Intermezzi di Miguel de Cervantes al teatro Verde di Termoli il 27 giugno alle ore 21.00, regia di Antonio Ligas.

“Alice Underground” di Lewis Carrol a Vasto presso il Grido Cine/Teatro il 29 giugno alle ore 19.00, adattamento drammaturgico di Andrea Cerullo, regia di Antonio Ligas, movimenti di scena Alisia Ialicicco.

“Le rane” di Aristofane presso la Tenuta la Castellana a Campobasso il 3 luglio alle ore 18.00, regia di Paola Cerimele.

Per i biglietti contattare il 349.8779800.

Già dai primi di settembre presso il Teatro Studio di Campobasso, nuova e bellissima sede della Compagnia Stabile del Molise, verranno allestiti altri cinque spettacoli e riprenderanno tutti i corsi della Scuola di Recitazione.

Sono già aperte le iscrizioni per l’anno accademico 2022-2023 rivolte ad adulti, adolescenti e bambini presso le sedi della Scuola di Recitazione della Compagnia Stabile del Molise a Campobasso, Termoli e Vasto.

Comunicato stampa del 24-06-2022 Compagnia Stabile del Molise

Ti è piaciuto? Condividilo!
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on reddit
Share on whatsapp
Share on telegram