La solidarietà dell’Associazione Culturale e Teatrale Le Cunciarje

Alla vigilia del solstizio d’estate, l’Associazione Culturale e Teatrale Le Cunciarje di Franco Baranello di Campobasso ha compiuto un gesto di generosità e impegno sociale, consegnando il ricavato dello spettacolo “Le due sore zetelle” andato in prima al Teatro Savoia del capoluogo il 20 aprile e in replica il 4 maggio presso l’Auditorium del Palazzo ex Gil per soddisfare le numerose richieste di assistere allo spettacolo, in vernacolo campobassano, di Paola Mariano con la co-regia della stessa con Maria Grazia Lombardi, a dimostrazione dell’entusiasmo e interesse della comunità nei confronti delle tradizioni locali.

Una parte del ricavato della vendita dei biglietti è stata devoluta al Rotary International Club di Campobasso per il Progetto Water Mission, un’iniziativa che mira a fornire soluzioni idriche alle comunità in condizioni di particolare difficoltà in tutto il mondo. Questo gesto di solidarietà e supporto dimostra l’attenzione e la sensibilità dell’Associazione verso le sfide globali legate all’accesso all’acqua potabile.

Momento di profonda gratitudine, poi, verso la Parrocchia di San Pietro di Campobasso, riconoscendole la costante e amorevole disponibilità nell’aprire le porte dei locali per le prove dello spettacolo dell’Associazione Le Cunciarje. 

E’ stato inoltre devoluto un contributo per la costruzione di tre splendidi palchi per il coro nella cantoria della chiesa. Questo significativo gesto di generosità non solo arricchirà il luogo di culto, ma permetterà anche al coro di esibirsi in modo ancora più magnifico durante le celebrazioni.

Sempre col ricavato dei biglietti dello spettacolo “Le due sore zetelle” è stato compiuto un gesto di grande generosità: schede prepagate per la fornitura di carburante sono state donate al dott. Fulvio Fusco, col suo bellissimo e inseparabile cagnolino Cicci, membro dell’Associazione Clownterapia Paciock a Campobasso (associazione senza scopo di lucro, finalizzata alla terapia del sorriso). Questo gesto permetterà al dott. Fusco di compiere gli spostamenti necessari con il suo camper, al fine di portare la gioia della clownterapia negli ospedali. La clownterapia è un’attività preziosa che porta sorrisi e conforto ai bambini ricoverati, rendendo il loro soggiorno in ospedale un po’ più leggero e sereno. Grazie a questa donazione, il dott. Fusco potrà raggiungere ancora più ospedali e diffondere la magia dei clown terapeutici.                                                                                                                       Queste iniziative dimostrano quanto sia importante il supporto della comunità per portare avanti progetti così significativi. È un esempio di come la generosità e la solidarietà possano fare la differenza nella vita di chi è più bisognoso.

Personalmente, poi, sono stata coinvolta in quanto fedele simpatizzante e amica dei componenti dell’Associazione, sempre presente a testimoniare con le mie foto e video la bravura degli attori e di chi li dirige con professionalità, passione e dedizione: infatti, direttamente dalle mani della Vice-Presidente Ivana Galasso e dalla regista Paola Mariano nonché moglie del Presidente Franco Baranello, ho avuto l’onore di ricevere la chiave dell’Associazione Le Cuncerje a suggello del legame fraterno stabilitosi con tutto il gruppo che in questa sede ringrazio dal profondo del mio cuore.

Ancora una volta i coniugi Franco Baranello e Paola Mariano con l’Associazione Le Cunciarje hanno dimostrato la loro sensibilità, solidarietà e generosità verso il prossimo offrendo non solo un’esperienza culturale coinvolgente attraverso lo spettacolo teatrale, ma promuovendo anche valori di solidarietà, impegno sociale e collaborazione. Un esempio tangibile di come l’arte e la cultura possano essere strumenti potenti per il cambiamento e il progresso della società.

Rossella De Rosa

Associazione Teatrale Le Cunciarje:

Franco Baranello, Paola Mariano, Ivana Galasso, Gianna Laccitielli, Martina Latessa, Aldo Abbazia, Angela Cristina Ziccardi, Arturo Filiberti, Maria Domenica Di Renzo, Michele Passarella, Nicolino Benedetto, Paolo Di Paola, Peppe Ferro, Rosario Presutti, Simona Cirino, Nicola Steno, Titta Fostinelli, Maria Grazia Lombardi.

Ti è piaciuto? Condividilo!