SEI QUI: Home - Scopri il Molise - Scopri Cerro al Volturno 2021: I Murales

Scopri Cerro al Volturno 2021: I Murales

Il gruppo AMoCe è nato nell’inverno 2018, quando quattro ragazzi, guidati dalla voglia di sensibilizzare culturalmente e socialmente la comunità di Cerro al Volturno decisero di riportare alla luce l’estemporanea di arte contemporanea che venne realizzata nel 1989 dalla Pro Loco Cerrese 1982 e l’Amministrazione Comunale.
L’obiettivo era riproporre l’evento in chiave moderna. Iniziò così un percorso, sociale prima che artistico, che poneva al centro la valorizzazione del centro storico del paese, un tempo cuore pulsante, oggi marginale, quasi periferico.
La prima rassegna d’arte contemporanea (L’Abbandono, 2018) mise sotto il riflettore i vicoli abbandonati del paese: l’arte come strumento di denuncia non solo come mezzo di bellezza, come entità astratta. Sensibilizzazione: Presa di coscienza, è questo il nome del secondo evento, realizzato nel 2019. Pretese più alte per un evento ormai consolidato nel paese come una fucina di idee e cultura al servizio della bellezza e del ricatto urbano e culturale. Il terzo appuntamento sarà invece la rinascita, Ribirth. Preso coscienza di quanto fatto è giunto il momento di consolidare il tutto attraverso uno slancio vitale che, come nella danza di Matisse, possa portare il riscatto sociale di una collettività ad una visione reale, abbandonando per sempre l’utopia.
Scopri Cerro al Volturno 2021 I Murales 
Regia, riprese, montaggio video e fotografia a cura di
Ezio Varrassi
Riprese aeree a cura di
Remo Lollis
Inviati speciali
Giammarco Rossi, Gruppo AMoCe & Maria Adele Fattore
Canto popolare "Quant(e) si bella Cièrre" eseguito da
Vincenza Iannarelli, alunna della 3^ media plesso Dante Alighieri Cerro al Volturno, Istituto Comprensivo Colli a Volturno.
Base musicale eseguita dalla prof. Daniela De Angelis.
Sponsored by Zona Rossa webtv.
PRODUZIONE
Termoli Wild & Zona Rossa webtv