“Una Dolce Rosa” preparata da Rossella De Rosa

Rossella De Rosa:oggi  propongo per le amiche e amici di TermoliWild.it un dolce che sembra una rosa e che stupirà quanti la gusteranno. Per preparare gli ingredienti e amalgamarli ci vuole circa mezzora; ciò che bisogna invece considerare sono i tempi di lievitazione  ma vi assicuro che ne vale la pena perché l’ottimo risultato è assicurato.

Ingredienti:

250 gr farina 0

250 gr farina Manitoba

125 gr acqua

90 gr zucchero e vanillina

6 gr di lievito di birra secco o 20 gr lievito di birra fresco

2 arance, non trattate: serve la buccia e 125ml di succo

80 gr olio di semi

1 uovo

250 gr di marmellata (di arance o di cotogne o di qualsiasi altro tipo)

zucchero a velo per spolverare.

Utilizzare una teglia del diametro di 24cm.

Preparazione:

In una ciotola mettere l’acqua leggermente intiepidita, lo zucchero, la vanillina e il lievito: mescolare con una frusta. Grattuggiare la buccia delle arance e spremerne il succo (125ml): aggiungere il tutto nella ciotola e mescolare. Unire l’olio e l’uovo e mischiare. E’ il momento ora di unire i due tipi di farine e impastare finché l’impasto non risulta liscio. Se troppo morbido, unire un altro pò delle due farine (più o meno 20-30gr). Trasferire l’impasto su una spianatoia in precedenza infarinata: lavorarlo un pò e formarne una palla. Far riposare mettendo l’impasto in una capiente ciotola e coprirla con la pellicola trasparente. Far lievitare per circa 3 ore in un luogo tiepido e al riparo da correnti d’aria. Trascorso il tempo, trasferire l’impasto sulla spianatoia infarinata e stenderlo col matterello formando un rettangolo. Distribuirvi sopra la marmellata (o anche il cioccolato tipo nutella) spalmandola in modo uniforme su tutta la superficie. Arrotolare il rettangolo partendo dal lato lungo. Si formerà un cilindro. Tagliare il rotolo ottenuto proprio nel centro in tutta la sua lunghezza (vedi foto galleria). Arrotolare la prima metà formando una chiocciola e metterla al centro di una teglia (24 cm di diametro) rivestita con carta da forno o unta col burro. Posizionare la seconda metà intorno a questa chiocciola centrale. Coprire la teglia e far lievitare per altre 2/3 ore. Preriscaldare il forno  a 180° e cuocere in modalità statica per 35-40 minuti coprendo la teglia con la carta stagnola negli ultimi 10-15 minuti. Proseguire poi la cottura per altri 5 minuti con la sola griglia inferiore. Spegnere il forno, aprire leggermente lo sportello e lasciare dentro la torta per qualche altro minuto. Trascorsi i tempi, mettere il dolce in un piatto da portata e spolverare con zucchero a velo. P.S. Testate i tempi di cottura perché possono variare da forno a forno.

Vi assicuro che questa dolce rosa profumata vi farà fare un figurone!! Buon appetito!

Rossella De Rosa

Ti è piaciuto? Condividilo!
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on reddit
Share on whatsapp
Share on telegram