Il basket in carrozzina coinvolge ed entusiasma i bambini dell’ICS di Campomarino

Centoventi bambini e i cestisti della Fly Sport Molise; sono stati loro i protagonisti della iniziativa che si è svolta all’Istituto Comprensivo di Campomarino, nell’ambito del progetto ‘Studiando le paralimpiadi’. Fortemente voluta dalla scuola e dal CIP Molise, in collaborazione con la FIPIC, la giornata ha registrato importanti momenti sportivi, e non solo. I piccoli alunni, infatti, sotto la supervisione di insegnanti e tecnici, hanno prima assistito alla dimostrazione degli atleti della squadra molisana di basket in carrozzina, poi si sono cimentati direttamente nella disciplina.

Testimonial dell’evento, Andrea Brandimarte, capitano della Fly Sport Molise e campione italiano di tennis tavolo.

Immensa soddisfazione è stata manifestata dal dirigente scolastico, Teodoro Musacchio, che ha ringraziato per l’opportunità regalata all’Istituto all’insegna della inclusione e della condivisione, oltre che del pieno coinvolgimento in ambito sportivo.

E proprio i valori di certe ‘proposte’sono stati ricordati dal presidente del CIP Molise, Donatella Perrella.

Il vertice del Comitato si è soffermata sulla necessità di coinvolgere anche i più piccoli nelle discipline paralimpiche. Quest’ultime, non a caso, rappresentano importanti momenti relazionali e di socialità.

Infine, il capitano. Andrea Brandimarte si è confrontato con gli alunni spiegando tecniche di gioco e diffondendo, a sua volta, la cultura dello sport quale sviluppo delle potenzialità individuali.

Comunicato stampa del 21-05-24

Foto di Eliana Ronzullo concesse da TermoliOnline.it

Ti è piaciuto? Condividilo!