Il Rapporto del Cabs Italia L’Antibracconaggio 2021

Nell’anno appena trascorso sono stati organizzati dal Cabs diversi campi antibracconaggio in 7 paesi con la partecipazione di 140 volontari provenienti da tutta Europa; i paesi principali che annualmente vengono colpiti dalle attività illegali del bracconaggio e dal traffico di fauna selvatica sono il Libano e Cipro, con diversi casi che continuano ad interessare anche l’Europa, come alcune regioni della Spagna, Italia, Germania e Francia.

Rapporto del Cabs Italia L’Antibracconaggio 2021:

Denunciati 268 tra bracconieri e trafficanti illegali di fauna selvatica, rinvenute e smantellate 6151 trappole, 255 reti inclusi 244 richiami elettroacustici e più di 2300 uccelli liberati.

Cabs Italia L’Antibracconaggio:

“Questi sono solo alcuni dei risultati delle nostre campagne e operazioni degli ultimi 12 mesi. Sul nostro sito il rapporto annuale completo: https://www.komitee.de/it/noi-per-te/rapporto-annuale/

Ezio Varrassi

Ti è piaciuto? Condividilo!
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on reddit
Share on whatsapp
Share on telegram