SEI QUI: Home - Editoriale - Raid al mercato degli uccelli a Malta

Raid al mercato degli uccelli a Malta

Cabs Italia L'antibracconaggio comunicato stampa dell'11 Agosto 2021: la settimana scorsa la polizia di Malta ha ispezionato il famigerato mercato degli uccelli nella capitale La Valletta e ha sequestrato 34 uccelli vivi, principalmente fringillidi di specie protette, catturati e venduti illegalmente. Gli uccelli sono stati portati in un centro recupero per le cure e la liberazione. Due trafficanti illegali sono stati denunciati. Negli ultimi anni il CABS ha più volte denunciato alle autorità le terribili condizioni in cui sono tenuti gli animali esposti al mercato e ha documentato la vendita di specie protette con telecamere nascoste. Il mercato di La Valletta è considerato un importante nodo per gli scambi di uccelli selvatici catturati illegalmente, anche dall’Italia, come cardellini, verdoni e rari limicoli.
Foto: Malta Police Force, CMRU