SEI QUI: Home - Arte e storia - TERMOLI RIO VIVO: LA FRANA TORNA A BUSSARE ALLA PORTA

TERMOLI RIO VIVO: LA FRANA TORNA A BUSSARE ALLA PORTA

Sembra non finire mai l'incubo della famiglia Mennello, puntualmente, da tre anni, in corrispondenze della stagione invernale, il costone torna a bussare alla porta. Una vicenda sospesa tra due proprietà private, una situazione di pubblica sicurezza ed un territorio carente di bonifiche sui canali di scolo, che continuano ad impregnare come spugne i vari costoni argillosi di Rio Vivo. Cosa fare...attendere che il costone ceda? Siamo in Italia, in un paese dove per smuovere le poltrone si deve sempre attendere che accada il peggio. Tra una burocrazia lenta, un'amministrazione che tenta di trovare una soluzione temporanea, la famiglia Mennello è ancora alla finestra ad attendere una messa in sicurezza che sembrerebbe essere diventata una "leggenda metropolitana". Da parte nostra cosa possiamo fare ? Continuare a denunciare e a chiedere una soluzione definitiva, con la speranza che qualcuno prenda coscienza. Segue l'intervista di Antonio Mennello.

Di Ezio Varrassi