A Termoli appuntamento per “Il Maggio dei Libri” presso l’Istituto Comprensivo Difesa Grande

Per Il Maggio dei Libri 2022, Cepell (Centro per il libro e la lettura) Termoli Città che Legge e Patto per la Lettura, saranno protagonisti, oggi 25 Maggio ore 9 attraverso l’evento scolastico che vede la presentazione, presso l’Istituto Comprensivo Difesa Grande, nel plesso di via Pò, del libro La Favola … Racconta la Storia di Nicolino Cannarsa, scrittore, poeta, nonché musicista, molto attento alla storia e tradizioni popolari termolesi.

Le classi coinvolte nella mattinata saranno le prime, sezioni A-B-C, con le docenti di  Lettere Debora Tambone e di Arte Carla di Pardo che è anche la curatrice del progetto.

La scelta di presentare proprio il Libro di Nicolino Cannarsa, scrittore e storico termolese, non è casuale. I libro stesso è infatti parte di un progetto che nasce da un’idea di Melisa Paci Direttrice, insieme a suo marito l’artista internazionale Adrian Paci, dell’Art House di Scutari, in Albania, in collaborazione con il MACTE, Museo di Arte Contemporanea di Termoli, per omaggiare la grande maestra Maria Lai, scomparsa nel 2013 per il suo centenario dalla nascita 1919/2019.

Un progetto avviato e poi fermato, causa Covid, che è stato ripreso solo quest’anno e che sta per concludersi con la mostra dedicata all’artista presso Art House a Scutari in Albania dal 1 Giugno. Durante la mostra saranno esposti anche i lavori nati dai vari laboratori attivati nelle scuole per questo progetto.

La prof. Di Pardo ci ricorda che è stata invitata qualche tempo fa dal Museo Macte, in qualità di docente di Arte precisamente dalla Dott.ssa Amalia Vitale, per conto della Direttrice Caterina Riva, ad occuparsi di questo bellissimo Progetto internazionale che lega Italia e Albania coinvolgendo tre Scuole, una di Scutari in Albania, l’Istituto Comprensivo di Cava dei Tirreni e quello di Difesa Grande di Termoli, dove lavora la professoressa Di Pardo.

L’ idea progettuale prende spunto e si è liberamente ispirata all’artista sarda Maria Lai autrice di tanti libri di Favole cucite, come “Maria Pietra” “Tenendo per mano l’ombra” “Tenendo per mano il sole”: da questi nasce appunto, nell’Istituto Comprensivo Difesa Grande, Tenendo per mano il Borgo di Termoli realizzato dagli alunni della classe 1C utilizzando delle sequenze estrapolate dalla Prof.ssa Tambone da una delle storie tratte dal libro di Nicolino Cannarsa, in quanto il progetto richiedeva proprio di partire dalla storia del nostro paese (così come aveva sempre fatto Maria Lai). Suddetto testo è stato prima letto, poi ridotto appunto in sette sequenze così da poter essere “costruito”, attraverso le sole immagini, nel Laboratorio prima artistico espressivo, dove sono nate le idee e i bozzetti, e poi in quello di taglio e cucito, seguiti in ogni passo dalla Prof. Di Pardo: i ragazzi si sono prodigati nel portare a scuola tessuti riciclati da poter riutilizzare e dargli nuova vita, camice, t-shirt, foulard, poi hanno scelto attentamente stoffe più adatte a realizzare con dovizia di particolari ogni scena descritta nelle sequenze; hanno poi ritagliato e imbastito il tutto per poi affidare i lavori alla nonna di un’alunna, la Signora Lea, per cucire e assemblare il libro.

Tenendo per mano il Borgo di Termoli verrà presentato ed esposto dall’1 al 5 Giugno a Scutari in Art House insieme alle opere di Maria Lai per poi ritornare, in autunno, a Termoli ed essere  esposto al Museo Macte di Arte Contemporanea. 

Appuntamento mercoledì 25 Maggio, alle ore 9, presso l’Istituto Comprensivo Difesa Grande, via Pò, a Termoli.

Rossella De Rosa

Ti è piaciuto? Condividilo!
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on reddit
Share on whatsapp
Share on telegram