SEI QUI: Home - News - Serracapriola (FG): Nell’Abbazia di Sant’Agata torna “Agatabù”, il 7 e l’8 agosto

Serracapriola (FG): Nell’Abbazia di Sant’Agata torna “Agatabù”, il 7 e l’8 agosto

L’Associazione KEEP Odv è pronta per la terza edizione dell’evento Agatabù.

Sabato 7 e domenica 8 agosto siete tutti invitati presso l’Abbazia di Sant’Agata a Serracapriola: ormai un appuntamento estivo che sta diventando una tradizione del territorio.

Lo scopo dell’Associazione KEEP, infatti, è puntare i riflettori sul sito dell’antica abbazia di Sant’Agata (completamente abbandonata da circa 50 anni) per cercare di valorizzarlo e magari riportarlo al suo antico splendore.

Come sempre, le serate - evento saranno caratterizzate da storia, arte, musica, buon cibo e un’atmosfera senza tempo.

In apertura le visite guidate all’Abbazia, curate da Giuseppe Barile, un associato appassionato di storia e di architettura, “un sito archeologico al quale sono molto legato ed è - sottolinea sul suo profilo Facebook - un patrimonio storico da preservare con tutte le forze. Durante le visite ripercorreremo la storia dell’abbazia, affacciandosi di tanto in tanto verso i suoi numerosi misteri”. A seguire performances di arte e musica live per gustare al meglio il tramonto e a seguire food & drink a base di prodotti tipici offerti dalle aziende agricole ed attività commerciali locali.

Chiuderanno le serate gli spettacoli teatrali rispettivamente delle compagnie “Teatro dei Limoni” e “La Bottega dei Folli”.

Nel corso degli anni, Agatabù sta riscuotendo sempre maggior successo e le ragazze e i ragazzi di KEEP mostrano un autentico entusiasmo nel creare sinergie tra territorio, artisti ed aziende.

Per partecipare all’edizione 2021 sarà possibile prenotare i biglietti sul sito www.eventbrite.it (la disponibilità dei biglietti è limitata a causa delle norme di contenimento anti-Covid) oppure contattando direttamente i responsabili dello staff.

Tutte le informazioni sono presenti anche sulle pagine Facebook e Instagram dell’Associazione.

Non resta che mettere ‘like’, scegliere la data e rivedersi tutti ad Agatabù!

Emilio Beltotto