SEI QUI: Home - CRTM "L.Cagnolaro Pescara" - 12 Settembre 2014, quattro dei sette Capodogli rinvenuti spiaggiati nella Riserva di Punta Aderci furono salvati e rimessi in mare

12 Settembre 2014, quattro dei sette Capodogli rinvenuti spiaggiati nella Riserva di Punta Aderci furono salvati e rimessi in mare

Comunicato stampa del 21 settembre 2021 CRTM "Luigi Cagnolaro" Pescara: La mattina del 12 settembre 2014, sette capodogli furono rinvenuti spiaggiati nella Riserva di Punta Aderci; grazie al lavoro del Centro Studi Cetacei, delle Istituzioni coinvolte e soprattutto della cittadinanza accorsa sulla spiaggia, quattro furono salvati e rimessi in mare.
Da allora, ogni anno ci ritroviamo sulla spiaggia di Punta Penna per ricordare quello straordinario evento.
Domenica 12 settembre nell’incontro “L’abbraccio tra terra e mare: ricchezza e fragilità, le azioni di tutela e di studio” il Vice Presidente del Centro Studi Cetacei ha tenuto un intervento in cui ha ripercorso il salvataggio dei capodogli spiaggiati e ha illustrato quali sono le criticità che mettono in pericolo i cetacei nei nostri mari e le possibili strategie per tutelarli.
Al termine della passeggiata nella riserva, i partecipanti hanno avuto modo di salutare due esemplari di Caretta caretta ricoverati nel CRTM 'Luigi Cagnolaro' Pescara. Sheldon e Diana hanno trascorso alcuni mesi di degenza nel centro recupero dopo essere stati trovati in difficoltà rispettivamente in mare e sulla costa. Completamente ristabiliti sono stati liberati al largo di Punta Aderci dai Volontari del Centro Studi Cetacei grazie anche alla collaborazione dei soci del Circolo Nautico di Vasto che ringraziamo per averci accompagnato. Ringraziamo inoltre Alessia Ferlizzi della Riserva Naturale di Punta Aderci per l'ottima organizzazione dell'evento.