SEI QUI: Home - Cabs Italia l'antibracconaggio - Caccia illegale agli uccelli acquatici in Italia: colti in fragranza tre bracconieri nel delta del Po

Caccia illegale agli uccelli acquatici in Italia: colti in fragranza tre bracconieri nel delta del Po

Comunicato stampa del 1 Ottobre 2021 Cabs Italia l'antibracconaggio: Durante un’operazione con i carabinieri forestali nel Delta del Po, un team del CABS ha scoperto tre bracconieri di uccelli acquatici. Nella vasta zona umida decine di cacciatori utilizzano richiami elettroacustici illegali per attirare gli uccelli al loro appostamento. Durante l’operazione sono state colte in flagrante 3 persone. Subito dopo l'azione gli altri cacciatori, allertati, hanno immediatamente spento i loro richiami. I dispositivi e 6 beccaccini appena abbattuti illegalmente sono stati sequestrati dagli agenti. Le illegalità nel Delta sono molto diffuse: stiamo pianificando altre operazioni per questa stagione venatoria.